Chiesa dei SS. Simeone e Giuda

La chiesa, detta di San Simeon Piccolo, fu fondata nel IX sec. L’attuale chiesa risulta riedificata tra il 1718 e il 1738 da Giovanni Scalfarotto ad imitazione del Pantheon di Roma. Con ampia cupola e pronao (che contiene inciso il nome di Scalfarotto) preceduto da scalinata, reca sul fastigio il rilievo marmoreo “Il martirio dei due santi titolari” di Francesco Penso, detto il Cabianca.

Alcuni hotel presenti in zona