Chiesa di Sant’Alvise

Costruita a partire dal 1388 con elargizioni di Antonia Venier e consacrata a San Luigi Vescovo di Tolosa, che sarebbe apparso in sogno alla giovane devota patrizia veneziana. La facciata, del tardo 300, mantiene nella l’impostazione gotica. Sul portale è presente la statua di Sant’Alvise. All’interno si conserva “La flagellazione di Cristo”, opera controversa di GB. Tiepolo.

no images were found

Alcuni hotel presenti in zona