Chiesa di San Pietro Martire

Fondata nel 1348 in onore di S.Giovanni Evangelista, distrutta per un incendio e ricostruita nel 1511 e dedicata a S.Pietro Martire. Chiusa nel 1808 e spogliata dell’arredo pittorico, venne riaperta cinque anni dopo, e riadornata di dipinti provenienti da altre chiese muranesi chiuse o distrutte. Fu restaurata nel 1928. All’interno sono conservati due importanti tele di Giovanni Bellini, “Assunzione della Vergine e santi” e “Il doge Barbarigo presentato alla Vergine e al Putto” datato 1488, con altre numerose tele minori.

no images were found

Alcuni hotel presenti in zona